Skip to main content

Per un Estate di Carità: la proposta dei missionari vincenziani in Albania

Logo CM

COMUNICATO STAMPA 

Per una Estate di Carità
La proposta dei missionari vincenziani in Albania  

Gruppi di animazione, attività sportive e campi di servizio sono tra le proposte dei missionari vincenziani inAlbania durante il periodo estivo. Lì i missionari vincenziani hanno iniziato a gettare le basi della loro presenza nel 1930 circa. L’Albania oggi è una Regione che appartiene alla Provincia d’Italia dei Vincenziani. 

La missione centrale si trova a Grudë e Re, a 5 km da Scutari al nord dell’Albania, che comprende altri villaggi come Hot i Ri, Vinotekë, Golem, l’Arcidiocesi è quella di  Shkodër-Pult; inoltre un’altra missione si trova vicino a Tirana, nelle zone periferiche e abbandonate, a Ferrtrash che abbraccia altri villaggi come AdriatikDukagjin i RiBushnesh e Arsmiliska, che sono collocate nell’Arcidiocesi di Tiranë-Durrës. 

Cuore dell’azione pastorale sono le parrocchie, poveri, carcerati e le missioni. D’estate sono veramente tante e differenti le iniziative vincenziane per i giovani e con i giovani protagonisti a partire dal Grest, un gruppo di missionari, giovani e ragazzi,con cui condividere e costruire, in un clima di amicizia e allegria, esperienze di impegno, di comunione e di divertimento.

Per molti dei ragazzi e delle ragazze che abitano in questi posti periferici tali propostesono le uniche attività estive cui partecipare.

Presso l’Oratorio “San Vincenzo de Paoli” a Grudë e Re (Grudë e Re, Hot i Ri, Golem e Vinotekë) si è svolto a giugno il primo di questi appuntamenti( video :https://www.facebook.com/share/r/5ynwwJ1UDPQMnh7y/?mibextid=UalRPS), mentre dal 29 luglio al 10 agostosono previsti due grest interparrocchiali contemporaneamente; unopresso la parrocchia di Adriatik (Arcidiocesi di Tiranë-Durrës) e l’altro a DukagjineRi della stessa diocesi con la partecipazione di tanti ragazzi da AdriatikFerrtrashDukagjin i RiBushnesh e ArsmiliskaAd agosto invece a Prekal, un gruppo Scout di Grosseto si prenderà cura dell’animazione estiva con i bambini di questa zona montuosa e suggestiva.

A fare parte della proposta estiva vincenziana anche il Baskin, lo sport che include tutti. Grazie alla collaborazione con la società Udine Basket Club ASD sono previsti dei giorni di formazione al nord dell’AlbaniaUna di queste attività formative sportive è in corso di svolgimento proprio questi giorni a Scutari e prevede di mettere in piedi a settembre un’iniziativa che vedrà protagoniste le persone diversamente abili, spesso costrette a vivere nella solitudine delle proprie caseIl 29 e 30 giugno sarà  invece la volta dei preadolescenti.

Culmine delle proposte vincenziane sono senza dubbio i campi di servizio dove i poveri,  padroni e maestri” come li amava definire San Vincenzo de’ Paoli sono al centro del servizio che viene offerto.

Novità di quest’anno l’attenzione ai carcerati cui verrà dedicato un campo di servizio specifico. 

Si partirà con il campo di servizio con gli anziani ed i poveri di Grudë e Re dal 29 luglio al 05 agosto. A svolgere queste attività saranno i ragazzi della Pastorale Giovanile Vincenziana guidati da Padre Francesco Gusmeroli CM e le Figlie della Carità in collaborazione con i Padri Vincenziani dell’Albania e alcuni giovani e coppie giovani albanesi. In questi giorni saranno privilegiate le visite gli anziani casa per casa. Circa 70 le famiglie che accoglieranno queste “delegazioni” speciali.

Grazie al lavoro demissionari, già impegnati a livello pastorale in 3 carceri, è stato possibile per la prima volta organizzare un campo di servizio con i fratelli detenuti, che si realizzerà dal 1 al 10 agosto ogni mattina, presso il carcere psichiatrico giudiziario di Shën Koll – Lezhë. Questo anche grazie all’aiuto e alla disponibilità dei Volontari della Caritas diocesana di Lecce. 
Nelle stesse date, nel pomeriggio, gli stessi volontari si dedicheranno agli ammalati delle parrocchie gestite dai missionari nell’Arcidiocesi di Tiranë-Durrës. 

Chiude la carrellata il campo di servizio a Scutaridiventato “tradizione” per molti giovani (si tratta della XII edizione). Esso si svolge nella città di Scutari, presso la casa delle Figlie della Carità dal 23 al 31 agostoE’ aperto a tutti i giovani della Famiglia Vincenziana e non solo. 
Preghiera, Servizio, Formazione e Divertimento accompagnano i giovani in questi giorni mettendo al centro la “scoperta del senso della loro vita.

Per essere aggiornato sulle attività dei Missionari Vincenziani: 

https://www.vincenziani.it

https://www.facebook.com/Vincenziani/

https://www.instagram.com/missionari.vincenziani.italia/

Per informazioni
Ufficio stampa
Elena Grazini
+39 338 190 24 36
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.