Skip to main content

Padre Giuseppe Testa è tornato alla casa del Padre

Ieri sera si è addormentato nel Signore, padre Giuseppe Testa, nel suo amato Collegio Alberoni - Piacenza.

Aveva 83 anni, 67 anni di vocazione, 58 anni di ordinazione presbiterale. Dal 1968 insegnava Sacra Scrittura al Collegio Alberoni di Piacenza. Originario di Cappadocia, provincia dell’Aquila e diocesi di Avezzano, era entrato nella Scuola Apostolica della Congregazione della Missione, a Siena, all’età di 12 anni. Poi aveva proseguito i suoi studi a Piacenza dal 1958 al 1965, poi a Roma alla Gregoriana e al Biblico, conseguendo la doppia licenza in teologia, nel 1966, e in scienze bibliche, nel 1968, specializzandosi in critica testuale.

Infaticabile lettore (e lettore critico attento) ha amato la chiesa di Piacenza e il suo ministero di direttore dei seminaristi teologi. Insegnava con passione e con dedizione. Voleva trasmettere un metodo di approccio alla Sacra Scrittura intellettualmente onesto. Seguiva i dibattiti teologici ed ecclesiali. Si era appassionato alla teologia ecumenica grazie alla lunga frequentazione del Gruppo S.A.E.
Nella provincia Romana della Congregazione, a più riprese è stato Consultore provinciale, delegato alle Assemblee generali. In ogni assemblea veniva eletto moderatore per le sue doti di sintesi e di chiarezza espositiva. Era facile parlare con lui di tutto e sorridere sullo spettacolo delle vicende umane. Sapeva sdrammatizzare con la battuta ironica e bonaria.

Mancherà ai confratelli, ai seminaristi, ai preti di Piacenza, agli amici di una vita!

Padre Nicola Albanesi, CM

Superiore del Collegio Alberoni PC