Incontro della Famiglia Vincenziana di Udine

Incontro della Famiglia Vincenziana di Udine

Sabato 9 marzo 2019 presso la Parrocchia del Sacro Cuore di Udine si è svolto il primo incontro, dopo diversi anni, della famiglia Vincenziana della Diocesi di Udine. Circa una cinquantina di volontari e confratelli delle Conferenze di San Vincenzo e dei Gruppi di Volontariato Vincenziano si sono dati appuntamento su invito delle rispettive presidenti, Valeria Bellina D’Este e Fiorella De Angeli insieme all’assistente, di entrambe le realtà, padre Lorenzo Durandetto.

Dopo i saluti del parroco don Roberto Gabassi, padre Lorenzo ha presentato la figura del Beato Marco Antonio Durando, facendo riferimento in particolare all’introduzione (a cura di padre Ermino Antonello) dei due volumi recentemente pubblicati presso l’editore CLV “Epistolario e documenti del Beato Marco Antonio Durando”(a cura di padre Roberto Lovera).

L’itinerario di formazione della Famiglia Vincenziana prevede per l’anno in corso l’approfondimento di alcune figure di forte spessore vincenziano meno conosciute; tale scelta vuole essere una occasione per sottolineare, in queste giornate di incontro, gli aspetti spirituali (preghiera e umanità) che hanno permesso a tali santi di vivere una vita totalmente vincenziana, facendo proprie le caratteristiche del nostro fondatore San Vincenzo.

Così nello specifico il Beato Durando, grazie ad una solida struttura psicologia e spirituale, ha saputo governare la sua Provincia per molti anni nel solco pieno del nostro padre Vincenzo che evidentemente conosceva bene nelle sue virtù, in particolare nello spirito di umiltà e obbedienza, come pure nella lettura della realtà del tempo, per poter intervenire sia nel tessuto sociale delle povertà dell’epoca come nelle varie dinamiche del ruolo di Visitatore. La sua passione per la stessa Passione di Cristo lo ha guidato sia nelle scelte comunitarie sia nelle tante intuizioni pastorali avute, in modo preminente le suore Nazarene. Poter approfondire tale figura è stato per i partecipanti all’incontro di stimolo nel servizio ai poveri.

La giornata è poi continuata con la lettura di una lettera dell’epistolario del Beato Marco Antonio seguita dalla preghiera del Rosario con anche la possibilità della confessione.

La tipica abbondanza friulana del pranzo ha concluso in amicizia e fraternità l’incontro.

Casa Provinciale

Via Pompeo Magno 21- 00192 Roma
T: +39 06 328021
Copyright 2018 - Tutti i diritti riservati - Powered by Nova Opera