Skip to main content

“Tre giorni con Maria” a Mottola (TA)

  

image

“Tre giorni con Maria” a Mottola (TA)

Torna in Puglia il pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa, organizzato dai Missionari Vincenziani d’Italia. 

Dalla Sicilia il Pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa torna in Puglia: dal 29 maggio al 1° giugno sarà a Mottola (TA), in diocesi di Castellaneta, nella parrocchia di San Pietro Apostolo. Ad accogliere la statua della Vergine della Medaglia Miracolosa il vescovo diocesano S.E. mons. Sabino Iannuzzi che celebrerà l’Eucarestia.

Spiega il parroco don Graziano Marangi: “Nei prossimi giorni la nostra comunità cittadina di Mottola accoglierà l'effige della Madonna della Medaglia Miracolosa. Una opportunità per ognuno di noi, per rinsaldare la nostra fede ed aprirci alla meditazione e alla riflessione. L'obiettivo è anche quello di ravvivare la nostra comunità parrocchiale, che possa essere un tempo per comprendere quella è la grazia che riceviamo da questo momento ed una occasione per risvegliare la fede nelle famiglie che vivono nel nostro territorio parrocchiale e nella città tutta. Ci auguriamo davvero che ci sia la possibilità di vivere momenti di incontro con il Signore e di comprendere anche la bellezza della preghiera di Maria in Maria con Maria e per Maria. Questa esperienza sarà  anche un aiuto e un conforto, una consolazione verso i nostri fratelli ammalati. Infatti, vivremo quella che è l'esperienza nei centri della sofferenza, come l'hospice che vi è a Mottola, le RSA, che è Villa Francesco, dove ci sono gli anziani della nostra comunità cittadina.  La comunità cittadina di Mottola è una città ricca di chiese rupestri e anche nello stesso tempo viva sotto l'aspetto spirituale, molto forte il legame con i riti della Settimana Santa e la devozione verso la Vergine Maria venerata qui con il nome Maria del Monte Carmelo e del Santo Rosario. Il territorio di Mottola comprende quattro comunità parrocchiali, tra cui la Parrocchia di San Pietro che ospiterà l'effigie della Madonna della Medaglia Miracolosa e che conta 4700 fedeli ed è stata fondata nel 1967. É una parrocchia molto giovane, abitata da famiglie giovani della città; comprende gruppi come Azione Cattolica, catechisti, Coro, animazione liturgica, la Caritas, Gruppo mamme, la realtà giovanile ed il post-cresima”.

Il Pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa, di cui Mottola è una delle tappe, ha preso avvio l’11 novembre 2020, in Vaticano, con la benedizione di Papa Francesco in ricordo del 190° anniversario delle apparizioni a Santa Caterina Labouré e guarda al 27 novembre 2030, quando si celebrerà il bicentenario. Possono aggiungersi nuove tappe a questa iniziativa promossa dai Missionari Vincenziani d’Italia in collaborazione con la Famiglia Vincenziana: coloro che fossero interessati a promuovere un tempo breve di animazione pastorale con due missionari vincenziani e la Sacra effigie della Madonna della Medaglia Miracolosa, possono contattare la Commissione della “Tre Giorni con Maria” all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“La missione “Tre giorni con Maria” che portiamo e viviamo all’interno delle comunità parrocchiali è un’esperienza di grazia. Anche se breve, è un’esperienza che entra in contatto con le emozioni delle persone. Si tratta di un’esperienza che è mirata alla comunità parrocchiale, quella che vive giornalmente o alla domenica l’incontro con il Signore” spiega padre Mario Sirica CM, membro della Commissione “Tre giorni con Maria”, che continua “È una proposta che ravviva la devozione a Maria attraverso la catechesi, il sacramento della riconciliazione, i dialoghi spirituali: quando si riflette su Maria tutto porta a Gesù. È un’esperienza di grazia anche per i parroci che ci chiamano. Spesso mi è capitato di constatare la meraviglia dei parroci nel vedere la grande affluenza in occasione della “Tre giorni con Maria” in questo tempo dove leggiamo che l’affluenza nelle nostre chiese è molto bassa”.

Il programma della tappa di Mottola del pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa prevede i seguenti appuntamenti.

Mercoledì 29 maggio: 18.15 arrivo e accoglienza della statua presso la Villa comunale e processione alla chiesa di San Pietro Apostolo con solenne intronizzazione della venerata immagine della Beata Vergine Maria della Medaglia Miracolosa; alle 19 la Celebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo diocesano S.E. Mons. Sabino Iannuzzi; alle 20.30 Catechesi Mariana guidata dai Padri Missionari.

Giovedì 30 maggio: ore 9 Celebrazione Eucaristica; alle 10 visita presso l'Hospice del PTA di Mottola; alle 11 visita agli ammalati e agli anziani; ore 12 recita dell'Ora Media; alle 17 esposizione del SS. Sacramento; alle 18:20 recita del Santo Rosario e Benedizione Eucaristica; ore 19 Celebrazione Eucaristica animata dalle associazioni di volontariato presenti nel territorio; alle 20.30 Veglia Mariana. 

Venerdì 31 maggio: ore 9 Celebrazione Eucaristica; alle 10 visita presso RSA Villa Francesco; alle 12 recita dell'Ora Media; alle 17 Esposizione del SS. Sacramento; alle 18:20 recita del Santo Rosario e Benedizione Eucaristica; ore 19 Celebrazione Eucaristica; alle 20.15 fiaccolata “Aux Flambeaux” e processione della statua della Madonna della Medaglia Miracolosa Pellegrina, animata dai gruppi e dalle associazioni parrocchiali, con il seguente itinerario: via Gerloni, via F.lli Rosselli, via La Pira, via Palagianello, via Carucci, via Fermi, via San Pio X, via Europa, via San Paolo. Si invitano tutti i parrocchiani a partecipare ad abbellire le strade, addobbare i balconi e adornare a festa le case lungo il percorso.

Sabato 1° giugno: alle 10 visita agli ammalati e agli anziani; alle 16 incontro con i fanciulli e i ragazzi del catechismo e della A.C.R.; alle 17:30 esposizione del SS. Sacramento; alle 18:20 recita del Santo Rosario e Benedizione Eucaristica; alle 19 Celebrazione Eucaristica e saluto della statua della Madonna della Medaglia Miracolosa.

Tutti i pomeriggi dalle 16.30 alle 18.30 ci si potrà accostare al Sacramento della Riconciliazione. Ad ogni celebrazione verrà consegnata la Medaglia Miracolosa. In questi giorni la chiesa rimarrà aperta fino alle 23. È previsto giovedì 30 maggio il collegamento con TV 2000 durante la trasmissione di Buon Mattino.

I Missionari Vincenziani che guidano la missione adottano modalità differenti di approccio in base al contesto in cui si trovano.  Sottolinea padre Sirica: “In generale, diamo questo suggerimento: dare spazio alla popolazione della parrocchia che vive una situazione di povertà materiale e spirituale. Ecco perché chiediamo che ci sia sempre attenzione alle visite agli ammalati, alla confessione, alle RSA. La nostra attenzione è mirata a una fascia di popolazione che vive un momento particolare della vita o una fase”.

Ufficio stampa
Elena Grazini 
CM/Missionari Vincenziani
+39 338 190 24 36
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.